ALESSIA SERDINO - DONNE CHE AMANO I FIORI
loading...

ALESSIA SERDINO - DONNE CHE AMANO I FIORI

ALESSIA SERDINO - DONNE CHE AMANO I FIORI

Occhi luminosi e sorriso smagliante: così Alessia Serdino ci accoglie e ci racconta un po' di sé e del suo lavoro.

La floral designer ha ormai una lunga esperienza al suo attivo, ma, quando da bambina osservava la madre occuparsi di piante e fiori in casa, non avrebbe mai pensato che, un giorno, quell'amore che anche lei sentiva per il mondo floreale sarebbe sfociato in una professione stimolante.
Diventata adulta, dopo alcuni anni di carriera nel mondo dell'arredamento di lusso e del design, Alessia comprende che ciò che la rende davvero felice è lo stare a contatto con i fiori ed esprimere attraverso di essi la propria creatività. Intraprende quindi un nuovo corso di studi e si diploma presso la Scuola Internazionale Mastrofioristi. La sua curiosità e la sua voglia di approfondire e apprendere sempre nuove tecniche la portano a non smettere mai di studiare e a frequentare, periodicamente, corsi di aggiornamento professionale. Ci racconta inoltre che, in questo modo, ha potuto conoscere alcuni tra i più importanti floral designer internazionali, con cui sono nate nel tempo alcune splendide collaborazioni.

Dare spazio alla propria fantasia è per Alessia un privilegio, nonché il lato più bello del suo lavoro: è grazie alla creatività di cui è dotata che riesce a interpretare i desideri dei clienti e a tradurli in realtà e l'entusiasmo che mette nel suo lavoro è contagioso.
Lo stile floreale che più ama è quello che viene chiamato “spontaneo“ e la sua ispirazione viene dalla natura stessa, non solo dai fiori, ma da tutti gli elementi che la compongono.
Alessia ci spiega che le competenze che un floral designer è chiamato ad avere oggi sono molteplici.: per la realizzazione di un perfetto allestimento floreale, bisogna, infatti, occuparsi di diversi aspetti e fasi. Alessia, che cura personalmente ognuna di esse, parte dalla conoscenza dei futuri sposi e dall'individuazione dei loro desideri e dei loro gusti.
La prima fase inizia con l'ispezione della location scelta dalla coppia. Al sopralluogo seguono lo studio e la progettazione dello spazio e la creazione del layout decorativo; Alessia sottopone al cliente una serie di moodboard che permettono di individuare più facilmente colori, fiori da utilizzare e forme da creare. Si arriva, così, al rendering personalizzato e al calcolo del preventivo.

Conclusa la parte progettuale, c'è poi la fase esecutiva, che comprende la fornitura dei materiali – non solo dei fiori, ma anche dei complementi e delle strutture pensate e realizzate per l'evento -, l'allestimento floreale e la decorazione della location.
Alessia predilige fiori e colori di stagione; le sue composizioni sono allegre e sempre in armonia con il periodo dell'anno e il luogo scelto per l'evento: piccoli capolavori che potrebbero benissimo entrare in un quadro e che sanno trasformare una chiesa, aggiungere eleganza ad una tavola e dare un tocco di spensieratezza e romanticismo ad una sposa.

Alessia ci ha accolto con gli occhi brillanti e il sorriso smagliante. E così, siamo sicuri, accoglierà anche voi quando la conoscerete.