I FOUND MY LOVE (NOT ONLY) IN PORTOFINO
loading...

I FOUND MY LOVE (NOT ONLY) IN PORTOFINO

I FOUND MY LOVE (NOT ONLY) IN PORTOFINO

Sposarsi a Portofino

“I found my love in Portofino” diceva la canzone e sicuramente anche Virginia Straneo, cuore e anima di Love in Portofino, ha trovato in questi luoghi un grande amore: quello per il proprio lavoro. Nipote di un portofinese doc e figlia d’arte (la madre, Fernanda Andriani, è fondatrice della storica Portofinonozze), Virginia ha iniziato collaborando con l’agenzia materna e ha poi deciso di trasformare questa passione nella propria attività. Profonda conoscitrice della propria terra e dei suoi abitanti ha così creato Love in Portofino per occuparsi di matrimoni e, più in generale, di eventi, tutti legati da un filo conduttore comune: l’amore per la Liguria.

Virginia sottolinea quanto sia importante nel suo lavoro conoscere, ricercare e promuovere gli elementi più caratteristici della zona, che viene scelta dagli sposi sia per il clima meraviglioso, che per le ricchezze che la contraddistinguono: olio, olive, vino, pesto e altre eccellenze fatte da materie prime a km 0 costituiscono una golosa attrattiva - e, perchè no, una gradita bomboniera - per italiani e stranieri; questi ultimi sempre più spesso scelgono la Liguria come meta per quello che gli anglosassoni chiamano “elopement”, ovvero una romantica fuga d’amore, una sorta di rito privatissimo per confermare il proprio amore. Ovviamente qui non mancano i matrimoni in grande stile all’insegna del lusso e negli anni la zona di Santa Margherita Ligure e Portofino ha visto celebrarsi, tra gli altri, i matrimoni vip di Afef con Tronchetti Provera, di Rod Stewart, di Wayne Rooney. Ville meravigliose come Villa Durazzo, La Cervara , Villa Marigola, Villa Porticciolo sono solo alcune delle incantevoli location affacciate sul mare che la regione ha da offrire, ma oltre ad esse in Liguria è possibile sposarsi sulle montagne, in silenziose chiesette immerse nel verde e sovrastanti un paesaggio mozzafiato.

“Regalare sogni” è lo scopo di Virginia e la materia prima su cui lavorare per raggiungere tale obiettivo di certo non manca in questa terra. Bisogna poi ascoltare, “studiare” gli sposi e non perdere mai di vista il fatto che il matrimonio deve rispecchiare la loro personalità e non deve subire passivamente l’influenza delle mode e i dictat del web.

Parlando di tendenze, Virginia ci dice che sempre di più la Liguria viene scelta per matrimoni “fuori stagione”: il suo clima mite dà la possibilità di celebrare in riva al mare anche in mesi solitamente meno richiesti in altre regioni. “Attenzione - ci dice, però - perchè sono pochi i Comuni liguri che autorizzano le cerimonie civili, legalmente riconosciute, in riva al mare. Per questo spesso organizziamo romantici riti simbolici - dopo quello in Comune - al termine dei quali gli sposi possono allontanarsi per brindare sulle onde a bordo di un gozzo antico, prima di tornare dai propri invitati.

Il matrimonio fuori stagione ha inoltre un indubbio vantaggio economico, oltre a quello climatico”, conclude Virginia.

Barche, ricerca di cerimonieri e, a volte, di testimoni (nel caso si tratti della “fuga” di una coppia straniera), disbrigo di pratiche legali per il riconoscimento del matrimonio all’estero sono solo alcuni dei servizi di cui si occupa Love in Portofino. Accanto ad essi, molto interessanti sono i momenti di intrattenimento proposti per animare il ricevimento: è possibile, ad esempio, imparare a fare il pesto, o ammirare la preparazione degli scorzetti del Levante Ligure, una pasta artigianale che può addirittura essere personalizzata con un logo o le iniziali degli sposi. Dopo il matrimonio, soprattutto per gli stranieri, Love in Portofino organizza, inoltre, interessanti gite alla scoperta del paesaggio, dell’artigianato e dell’arte locale, visite ad antichi setifici o a laboratori come Niasca Portofino, dove si producono specialità alimentari del Levante e si promuove la riqualificazione delle campagne e delle tradizioni locali.

Al termine dell’intervista chiediamo a Virginia qual è stato il matrimonio che le è piaciuto di più organizzare: “Non esiste un matrimonio che mi è piaciuto di più. Tutti i matrimoni che organizzo sono unici, diversi e ognuno di loro mi fa vivere delle emozioni particolari.” E dal sorriso con cui lo dice noi le crediamo.