L'elemento divider non è registrato o non ha un file view.php.
L'elemento contacts non è registrato o non ha un file view.php.

Stilista Emiliano Bengasi

Emiliano Bengasi

Lo stilista Emiliano Bengasi ha sfilato per la prima volta a Milano, presentando la sua collezione sposa a Sì Sposaitalia Collezioni.

L’evento, tra i più seguiti sui social media, ha confermato il talento di Emiliano Bengasi, che si è distinto per la creatività e l’attenzione sartoriale dedicata ai suoi abiti.

Abiti da Sposa a Fermo di stilista Emiliano Bengasi

Emiliano Bengasi il debutto milanese

Protagonisti dei suoi capi sono il tulle, che lo stilista considera il tessuto della sposa per eccellenza, ed il mikado, che Bengasi destina alle creazioni più scultoree e scenografiche. Schiena nuda, trasparenze e maniche di pizzo effetto tatuaggio caratterizzano molti modelli, che volutamente vogliono richiamare gli abiti delle fiabe; le nuances variano dal bianco allo champagne, dal cipria fino al pastello, per chi vuole osare un tocco di colore, magari doppiato da un tulle bianco.

“La tendenza – spiega Emiliano Bengasi – sarà vestirsi come nelle favole. Moderne cenerentole, abiti rivisitati in chiave moderna con scollature, velature e trasparenze, alternati a sinuose sirene che avvolgono e disegnano il corpo di una donna in maniera sensuale.”

“Il consiglio che do alle mie spose è quello di rispettare sempre la propria personalità nello scegliere il proprio abito. Occorre saper cogliere quell’istante in cui il vestito ci parla e ci regala un’emozione grandissima.

La scelta dell’abito è una magia e ogni volta si rinnova il mio stupore perché ho la sensazione di averlo creato solo per quella sposa. E questo mi rende felice…”

Collezione sposa Emiliano Bengasi

Concentratissimo e visibilmente emozionato, Emiliano ci ha regalato non solo una sfilata fiabesca, ma anche – nel backstage – momenti di intensa commozione da cui è emerso il forte affiatamento della sua squadra.

Speriamo, dunque, di rivederlo presto a Milano!

Visita il sito di Atelier Emiliano Bengasi – www.emilianobengasi.it

5/5 - (1 vote)
Condividi questo articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.