ENGAGEMENT SHOOTING
loading...

ENGAGEMENT SHOOTING

ENGAGEMENT SHOOTING

Tutto torna, anche nella fotografia di Matrimonio: se in passato era di moda scattare una foto alla coppia di futuri sposi come ricordo della festa di fidanzamento, oggi le usanze sono cambiate e sentiamo spesso parlare di servizio fotografico di fidanzamento o engagement shooting, anche senza che sia organizzato un evento ufficiale.

Fino a qualche anno fa, la Festa di Fidanzamento era una vera e propria formalità, importante e quasi obbligatoria, che sanciva ufficialmente davanti a familiari ed amici l'impegno della coppia a sposarsi. L’organizzazione dei festeggiamenti era affidata alla famiglia della sposa e l’annuncio spettava al padre della ragazza. Durante la festa, il fidanzato donava l’anello all’amata chiedendola ufficialmente in moglie alla famiglia, supportato dall’affetto di amici e parenti: da quel momento i futuri sposi erano da considerarsi “fidanzati ufficialmente“ e, per la grande occasione, veniva scattata la tradizionale foto ricordo. Nella gallery qui a fianco vi riportiamo alcuni esempi di fotografie di fidanzati, scattate tra gli inizi del '900 e gli anni'40, in occasione del fidanzamento ufficiale.

Oggi questa festa non è più tanto comune nel nostro Paese, ma il piacere di avere un ricordo fotografico da fidanzati non è scomparso, si è semplicemente adeguato alle nuove tendenze. Cominciamo così a parlare di engagement shooting... siete pronti a cedere all'ultimo trend fotografico?

I tempi sono cambiati, ma lo stress legato all'organizzazione delle nozze è rimasto lo stesso. Il nostro consiglio? Rilassatevi con una sessione fotografica prima del matrimonio ed iniziate a prendere confidenza con l'obiettivo fotografico.

Inoltre, quanti di voi hanno, purtroppo, dovuto posticipare la data del matrimonio all'anno prossimo? Nell’attesa, l’engagement shooting è l’occasione perfetta per realizzare fotografie romantiche con il proprio partner, che siano un'anteprima del grande giorno, scattate, però, in un clima più rilassato e informale. Questo vi permetterà di distrarvi per qualche ora dai ritmi serrati e dalle tensioni che caratterizzano i preparativi delle nozze e di concentrarvi soltanto su di voi e sui sentimenti che provate l’uno per l’altra. Le fotografie scattate durante il servizio fotografico di fidanzamento racconteranno la vostra storia d'amore: dimenticate quindi pose ingessate e vestiti scomodi, ma siate naturali. 

Considerate lo shooting come una prova della sessione fotografica di coppia che scatterete il giorno delle nozze, un “allenamento” per evitare di stare molto tempo lontano dai vostri ospiti: durante il grande giorno, infatti, arriva sempre il momento in cui gli sposi decidono di prendersi un momento da soli con il fotografo per scattare le tradizionali foto ricordo di coppia. Grazie alla precedente esperienza del “prewedding” sarete a vostro agio davanti alla macchina fotografica e vi godrete il momento insieme, realizzando scatti naturali e rilassati, senza perdere troppo tempo.

Se lo desiderate, inoltre, potete inserire nelle foto qualche indizio che rimandi al vostro matrimonio: l’engagement shooting può essere un ottimo pretesto per annunciare ai vostri cari di appuntarsi una data per voi fondamentale. Considerate, quindi, anche l'aspetto pratico: in questo modo vi regalereste un servizio fotografico professionale e avreste, al tempo stesso, anche pronto un Save the Date.

Siete ancora indecisi? Organizzatelo semplicemente per tramandare la vostra storia d’amore, sarà l'occasione ideale per avere delle belle fotografie di coppia da stampare e tenere come ricordo del vostro periodo da fidanzati: una foto stampata è per sempre, date un'occhiata al nostro articolo "UN SECOLO DI MODA" e ne avrete la prova!

 

Di Francesca Venè